Rilanciare uno studio odontoiatrico con una strategia di marketing corretta

Rilanciare uno studio odontoiatrico con una strategia di marketing corretta

In Italia il settore dentistico non vive uno dei momenti migliori e, di conseguenza, riuscire a rilanciare uno studio odontoiatrico non è semplice.

Secondo i dati di ANDI e dell’Osservatorio Consumi Privati in Sanità della Bocconi oltre un terzo degli studi dentistici ha registrato una diminuzione dei propri ricavi, spesso a causa del pesante carico fiscale. Inoltre, il 52% dei professionisti che hanno preso parte allo studio ha dichiarato l’insoddisfazione per il proprio mestiere che non li ha portati a raggiungere i propri obiettivi, cioè:

  • ritiene che le sue prestazioni non vengano retribuite adeguatamente;
  • l’utile che deriva dallo studio dentistico non è sufficiente per condurre una vita agiata;
  • non ha pazienti per interventi ad alto margine.

Alla base di questa insoddisfazione, secondo lo studio di ANDI,  probabilmente c’è il fatto che l’81% dei professionisti ritiene che le proprie prestazioni siano superiori alla media e che il successo dello studio si basi sulla sua reputazione e sul rapporto tra paziente e professionista.

Questi elementi sono certamente veri, ma una grande percentuale di successo deriva da una buona strategia marketing.

Infatti, per riuscire a stabilire un buon rapporto con i propri pazienti, è necessario che i pazienti si rechino nel nostro studio. E non è affatto semplice: oramai i pazienti si informano online sugli studi dentistici ed hanno difficoltà a percepire la reale qualità dei servizi offerti.

Per risollevare uno studio dentistico è importante stabilire una strategia marketing in modo da attirare nuovi pazienti ogni mese.

Cosa ti impedisce di arrivare al successo?

Per iniziare a pianificare una strategia per rilanciare uno studio dentistico bisogna ripensare a tutte le azioni che abbiamo compiuto ma che non si sono rivelate adatte a raggiungere gli obiettivi fissati.

Anche se sembra essere in contrasto con l’etica professionale, il dentista titolare dello studio deve ritenersi anche un venditore, cioè deve essere in grado di acquisire nuovi pazienti ogni mese.

Come abbiamo visto esaminando i dati racconti dall’ANDI, secondo molti dentisti uno dei motivi del mancato successo di uno studio dentistico è un’eccessiva pressione fiscale. E’ sicuramente vero che l’Italia ha un carico fiscale molto più alto degli altri paesi, ma è pur vero che per pagare le tasse è necessario che l’attività abbia generato dei profitti. Quindi, probabilmente, i problemi dello studio dentistico nascono ben prima.

In realtà, ciò che impedisce ad uno studio dentistico di ottenere i risultati sperati è una mancata strategia che gli permetta di differenziarsi dalla concorrenza.

Spesso l’unico modo che uno studio adotta per invogliare i pazienti a sceglierli è abbassare notevolmente i costi per accogliere in maggior numero di pazienti.

Esistono numerose situazioni che possono aiutarti a migliorare la condizione finanziaria del tuo studio dentistico. Però, ricorda: il singolo strumento non è utile, e soprattutto usarli senza aver precedentemente stabilito una strategia di marketing può tradursi in uno spreco di tempo e di risorse.

Portare lo studio odontoiatrico al successo

Non esiste un’unica soluzione per garantire il successo dello studio odontoiatrico, ma puoi stabilire la strategia di marketing che fa al caso tuo seguendo questi consigli.

Come prima cosa, scegli un metodo corretto da seguire per strutturare la tua strategia.

Stabilendo un metodo preciso è possibile replicare le azioni da compiere in modo da poterle migliorare con il tempo.

Studia i competitor e crea un brand riconoscibile.

Nell’ambito odontoiatrico può risultare molto difficile offrire servizi e prestazioni diverse per differenziarti dai tuoi concorrenti.

Ma creare un brand vuol dire creare un’immagine precisa del tuo studio che si imponga nell’immaginario dei pazienti. Puoi costruire questa immagine attraverso:

  • la creazione di un ambiente tranquillo per i tuoi pazienti;
  • la specializzazioni in un determinato settore di intervento;
  • l’esclusività. Se un band viene riconosciuto come accessibile per pochi pazienti con altro potere d’acquisto si rivolgeranno allo studio;
  • se hai inventato una tecnica nuova per un determinato problema, costruisci l’immagine del tuo studio intorno ad essa.

Dopo aver creato un brand riconoscibile devi fare in modo che il maggior numero di pazienti ne venga a conoscenza.

Soprattutto all’inizio dell’attività dello studio puoi proporre delle offerte per invogliare i pazienti a scegliere il tuo studio.

Comunica queste offerte in maniera professionale proponendole solo dopo aver descritto il tuo studio e i servizi che offri: in questo modo eviterai di far apparire il tuo studio dentistico come una clinica poco professionale.

Per avere successo una clinica deve essere credibile. Costruisci la tua credibilità attraverso:

  • la specializzazione in un determinato ambito di intervento. Un professionista esperto in qualsiasi cosa è poco credibile;
  • l’empatia che instauri con i tuoi paziente;
  • la condivisione di recensioni, anche video, per convincere anche i potenziali pazienti più scettici;
  • la creazione di un‘immagine aziendale in linea con il marketing che proponi.

Solo a questo punto puoi iniziare a pensare agli strumenti web che possono aiutarti a rilanciare lo studio, come pagine social e siti web.

Questi strumenti si rivelano poco utili se non hai sviluppato una giusta strategia di marketing prima di implementarli.

Concentrati sulla promozione del sito web o delle pagine sui social solo dopo aver stabilito i valori dello studio, il target di pazienti a cui rivolgerti e come intercettarli.

Il successo dello studio odontoiatrico

La scelta di aprire uno studio odontoiatrico è nata sicuramente da una grande passione per questo lavoro, per cui hai dovuto studiare per tantissimi anni.

Però, per fare in modo che il tuo studio diventi anche fonte di guadagno, c’è bisogno di continuare la tua formazione attraverso corsi di marketing o di imprenditoria.

E’ molto importante però scegliere bene chi seguire per ricevere questa formazione: sul mercato esistono numerosissimi corsi che, spesso, anche dietro pagamento di un’ingente somma di denaro, trasmettono ben poche nozioni importanti.

Assicurati sempre di scegliere dei seri professionisti per la tua formazione. Solo così otterrai la possibilità di far arrivare al successo il tuo studio dentistico.

Approfondisci anche: La strategia di marketing individuale dello studio dentistico

assicurazione odontoiatrica

Assicurazione dentistica, come funziona

Ci sono molti motivi per sottoscrivere un’assicurazione sanitaria, ma la protezione dai costi elevati delle cure odontoiatriche è uno dei più convincenti, dato che le

cosa vogliono veramente i pazienti?

Cosa vogliono veramente i pazienti?

Negli ultimi anni, l’esperienza del paziente è diventata un tema importante per gli operatori sanitari e dunque anche per i dentisti. L’obiettivo è far sentire