Se sono un dentista cosa posso imparare quando uno che fa i versi su Tik Tok viene invitato come ospite alla più importante mostra del cinema del nostro paese?

Tik Tok per dentisti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Tik tok per dentisti: quando è utile e quando non lo è

Qualche giorno fa, non so come, ma guardavo il tg5. La pagina della cultura puntava sulla Mostra del Cinema di Venezia e sul suo prestigioso red carpet.Tra vip, presunti tali, attoroni e attorucoli sconosciuti, spunta lui, Khaby Lame, un tizio che facendo gesti su Tik Tok è diventato il secondo profilo più seguito al mondo su questo social.Più della Ferragni, più delle Kardashian, più di Sabrina Salerno 😃.

Se non lo conosci cercalo su google e guarda un solo video, perché sono tutti uguali. Non è uno che fa ridere, fa solo sorridere, ma ciò è bastato per fare grandi numeri.Poi magari la faccia e la simpatia hanno fatto il resto.Comunque, tornando al nostro discorso. Inizialmente sono sobbalzato dalla sedia e ho esclamato …” ma…ma che cacchio ci fa questo a Venezia, non c’è più mondo!”Poi ho ragionato sul fatto che questo fa più “ascolti” di Gerry Scotti in prima serata e ho messo apposto la mia parte razionale (ma non la parte emotiva che voleva spaccare la tv cmq).

Ma dirai tu,” io sono un dentista, cosa centra Khaby Lame con la mia professione? Mi stai dicendo che devo fare i video scemi su Tik Tok”???

Lungi da me, non te lo direi mai, i video dovresti farli, certo, ma non per forza o solo su Tik Tok e soprattutto non dovrebbero essere video futili o simpatici, ma video di contenuti. Fine.

IL SENSO DI QUESTO ARTICOLO, INVECE, È UN ALTRO. Tik Tok per dentisti

  • Il primo riguarda l’ormai evidente commistione tra mondo virtuale e mondo reale.

Sono tanti i personaggi provenienti dal web che sbarcano in tv, vedi programmi come LOL, dove la metà dei partecipanti erano noti perché noti sul web.Fedez stesso è stato prima noto sul web e nell’underground per poi arrivare a fare tv. (Fa caxxre allo stesso modo la sua musica, ma tant’è.)Il web ormai è un palcoscenico di riscaldamento per poi passare al successo vero più mainstream. Il vantaggio è che è totalmente libero, accessibile e senza barriere all’ingresso, dove tutti possono iniziare. Lo svantaggio è che proprio per questa ragione la concorrenza è sterminata e agguerritissima. Per cui per emergere devi essere davvero top. Per cui per farti conoscere come professionista il web non andrebbe snobbato affatto, ma fatto con criterio e per i tempi che servono.

  • Il secondo punto riguarda la costanza.

Non puoi pensare di creare un contenuto, magari promuoverlo e poi aspettare i risultati. Se vai a vedere Khaby Lame ha centinaia di video prodotti, non uno o due. Centinaia.La quantità a volte trasforma il tuo messaggio in un messaggio di qualità, perché la ripetizione aiuta alla familiarizzazione e alla comprensione del messaggio. In questo caso non si tratta di un messaggio ma di puro intrattenimento, ma il concetto è uguale. Perché avviene questo? Se ci fai caso un po’ tutti abbiamo iniziato con format prodotti alla bene e meglio, ma poi con il tempo, chi più chi meno, abbiamo migliorato l’aspetto “estetico”.Ciò vuol dire che prima di tutto devi badare al contenuto, alla quantità di contenuti che devi dare in pasto alla tua audience, che all’inizio sarà piccola, ma che poi con il passare del tempo e dei contenuti, crescerà con costanza.

  • Il terzo riguarda la sostanza.

Nel caso del Tik Toker italiano di origini senegalesi, i 100mln di followers non significano né denaro, né fama.Significano soltanto popolarità.Non si è famosi perché hai tanti followers su Instagram, su Facebook o su Tik Tok. Sei famoso quando sai fare e ti viene riconosciuto.E’ famoso un attore, un cantante, un performer, non uno che fa i versi su Tik Tok.Qual è il suo back end?

Cosa fa oltre al prodotto di front end che sono i versi? L’opinionista? Siteremo a vedere.Da qui ci colleghiamo al concetto di verità detta bene. Se mantieni ciò che prometti e lo comunichi bene, hai fatto bingo, ma se prometti qualcosa che non esiste non c’è marketing che tenga. Si svuoterà tutto ben presto.

Tik Tok per dentisti

Per cui se sei un dentista, l’attenzione la devi porre:

  • sulla creazione di contenuti utili e di qualità. Scritti o spiegati in maniera semplice che tutti possano capire (Khaby fa solo gesti, guarda un po’)
  • Punta sull’abbondanza e sii costante. Non aspettarti risultati immediati, il tempo è galantuomo e ti premierà.
  • Riprova. Lascia intendere che ci sia altro oltre a quello che mostri. Che mantieni ciò che prometti e che ci sia sostanza oltre che apparenza. Le testimonianze sono un modo utile per generare riprova e passaparola spontaneo.

Tik Tok per dentisti

Il vantaggio del web è che tutto può avvenire più velocemente e con relativamente poca spesa.

Per raggiungere le stesse persone che raggiungi oggi tramite la rete Trent’anni fa avresti dovuto spendere dieci, se non venti volte tanto. L’altro lato della medaglia è che la nostra soglia di attenzione come esseri umani, oggi è più bassa di quella di un pesce rosso. 

Non è una battuta, c’è uno studio dietro che lo afferma.

Per cui il tuo messaggio oltre ad avere le caratteristiche sopra citate, dovrà anche attirare l’attenzione.

**************************************************

**************************************************

Per fare ciò affidarsi al cugino che ci sa fare con Feisbuk non è più sufficiente. Dovrai per forza di cose farti aiutare da professionisti abili e specializzati in contenuti (non a fare le grafiche) e in marketing a risposta diretta.

Tik Tok, come saprai, si basa esclusivamente sui video brevi (entro 3 min) che grazie alla piattaforma stessa potrai modificare e rendere più gradevoli attraverso degli effetti grafiche simpatiche.

Tik Tok è uno strumento utile se integrato all’interno di una strategia di marketing coerente. 

Se non fai video e non li pubblichi su nessuna piattaforma, fare Tik Tok è decisamente poco utile perché un’altra caratteristica di questo social network è di essere frequentato per lo più da giovanissimi.

Parlare di impianti ai ragazzini non è proprio efficace.

Magari parlare di denti dritti e bianchi però sì.

Fine della lezione di Tik Tok per dentisti.