Come creare il logo per il tuo studio dentistico

Come creare il logo per il tuo studio dentistico

Quando si deve avviare il proprio studio dentistico, o comunque si ha intenzione di renderlo facilmente riconoscibile, la soluzione adeguata che bisogna intraprendere consiste semplicemente nel cercare di realizzare un logo che possa contraddistinguere lo studio e differenziarlo dagli altri. Realizzare un logo necessita della massima attenzione affinché sia possibile dare vita a un elemento che permetta allo stesso studio di potersi differenziare dagli altri studi dentistici.

Le seguenti regole non sono soltanto per creare loghi negli studi dentistici ma regole di creazione generali. Questo perchè creare un logo per un dentista che vuole passare da dentista a brand odontoiatrico, richiede una analisi personalizzata.

Per la creazione di un logo efficace per lo studio dentistico occorre seguire delle semplici regole grazie alle quali si ha l’opportunità di poter dar vita a un elemento identificativo che si contraddistingua dalla massa.

Creare un logo semplice

Il primo elemento che deve caratterizzare il logo è la sua semplicità. Troppo spesso si cerca di dare vita a un disegno che potrebbe non essere facilmente riconoscibile o comunque che desta parecchie perplessità sul suo significato. Pertanto è importante che il disegno che contraddistingue lo studio dentistico possa essere facile da riconoscere dai nuovi pazienti.

Creare un logo che sia riconoscibile


Questo aspetto si unisce perfettamente alla seconda regola che bisogna seguire nel momento in cui si deve dare vita a un logo, ovvero la sua facilità nell’essere riconosciuto. Un logo originale ma semplice, infatti, viene attribuito a quello studio dentistico con maggior facilità e rapidità, rendendo quindi la situazione molto meno complessa del previsto.


Sarebbe infatti inutile dare vita a un logo che non viene riconosciuto facilmente dai pazienti, peggio ancora, che viene scambiato per il logo di un altro studio dentistico.


Ecco quindi che questi primi due parametri giocano un ruolo fondamentale nella fase di creazione dello stesso logo, rendendolo quindi unico nel suo genere e totalmente privo di elementi che potrebbero destare non pochi dubbi.

I simboli del logo offrono messaggi ai pazienti


Altro aspetto importante che caratterizza le regole per la realizzazione di un ottimo logo è il fattore relativo alla creazione di un simbolo che sia adeguato all’attività. In questo caso il logo per lo studio dentistico deve essere conforme al tipo di servizio che viene offerto e questo proprio per evitare che possano nascere delle potenziali difficoltà nel riuscire a rimarcare quello studio.


Ecco che un dispositivo mobile, per esempio, tende a essere completamente inutile se inserito come elemento focale del logo dello studio dentistico.


Occorre anche studiare ogni singolo particolare, come i colori, affinché la regola della memoria possa essere rispettata.
Il logo aziendale, infatti, deve rimanere ben impresso nella mente dei pazienti dello studio dentistico affinché questi lo possano immediatamente associare a quello studio dentistico.

Creare un logo da poter utilizzare in tutti i canali


Infine è fondamentale che questo simbolo sia versatile, ovvero si adatti a ogni utilizzo e contesto.
Per esempio un logo troppo grande potrebbe non essere adatto per la creazione dei bigliettini da visita, in quanto rimpicciolendo la dimensione del disegno si potrebbero venire a creare delle potenziali situazioni che potrebbero comportare un danno alla figura stessa.
Tutte queste regole devono essere adeguatamente applicate nel momento in cui si studia la fase di realizzazione del logo, la quale deve essere scandita da una serie di operazioni che permettono di dare vita a un disegno incredibilmente piacevole che verrà immediatamente attribuito a quel tipo di attività senza riscontrare delle grossolane difficoltà.

Il processo di creazione

Il processo di creazione di un logo per lo studio dentistico deve essere scandita da una serie di procedure grazie alle quali è possibile dar vita a un disegno ottimale.

Il primo aspetto che bisogna affrontare si focalizza sullo studio del settore e con questo concetto si intendono ben due aspetti fondamentali grazie ai quali è possibile dar vita a un logo perfetto. Occorre necessariamente capire quale sia il disegno ideale che deve essere realizzato affinché quello studio dentistico possa essere facilmente riconosciuto dai pazienti attuali e da quelli potenziali. Successivamente è importante anche valutare come hanno operato altri studi dentistici. Questo per capire sia quale riesce ad adattarsi meglio come immagine per il proprio studio, sia per evitare che anche un solo elemento possa essere inserito nel proprio logo. Tale aspetto è fondamentale in quanto il fattore originalità deve essere una costante sempre presente che contraddistingue il logo stesso. Ad aggiungersi a questo genere di aspetto vi è anche il fattore relativo alle diverse idee, ovvero queste devono essere sottoposte a un’accurata analisi e a un processo di modifica grazie al quale è possibile dar vita al logo ideale.

Ogni aspetto deve quindi essere attentamente studiato proprio per evitare di dover dar vita a un logo che potrebbe non essere adeguato.

La creazione delle diverse bozze, in questa fase del processo creativo, rappresenta un dettaglio molto importante che deve essere studiato accuratamente e che consente a tutti gli effetti di ottenere una soluzione perfetta che non deve essere trascurata.

Si tratta, quindi di procedere con estrema attenzione visto che il logo aziendale deve essere anche di gradimento al titolare dello studio dentistico.

Sarebbe tutt’altro che utile avere un’immagine rappresentativa che potrebbe non essere pienamente apprezzata, quindi la fase di studio deve essere realizzata con estrema cura, raggiungendo quindi il migliore degli obiettivi possibili.

Grazie a tutte queste operazioni si ha l’occasione di dare vita a un logo aziendale di prima qualità che potrà essere applicato al nome dello studio dentistico e renderlo originale sotto ogni aspetto.

assicurazione odontoiatrica

Assicurazione dentistica, come funziona

Ci sono molti motivi per sottoscrivere un’assicurazione sanitaria, ma la protezione dai costi elevati delle cure odontoiatriche è uno dei più convincenti, dato che le

cosa vogliono veramente i pazienti?

Cosa vogliono veramente i pazienti?

Negli ultimi anni, l’esperienza del paziente è diventata un tema importante per gli operatori sanitari e dunque anche per i dentisti. L’obiettivo è far sentire