Marketing Automation per studio odontoiatrico

Trigger e Azioni nella Marketing Automation

Lo studio odontoiatrico, si sa, è un luogo dove non solo si pone in essere la dinamica medico-paziente, ma è anche il luogo dove vengono condivise e gestite continuamente comunicazioni, informazioni, documenti. Un posto, insomma, dove si svolge una continua serie di attività e procedure.

Una tale mole di lavoro, se non gestita adeguatamente, rischierebbe di gravare sul dentista, che si troverebbe a dover far fronte a tutta una serie di obblighi burocratici e formali, oltre che agli impegni strettamente connessi alla sua professione.

In casi come questo, una valida soluzione può essere lo strumento della delega a sistemi digitali, che gestirebbero in maniera rapida, efficace ed economica gran parte del lavoro, soprattutto di quello ripetitivo e stereotipato legato ad esigente etiche, giuridiche, di comunicazione e promozionali: in poche parole, parliamo della Marketing Automation per il tuo studio odontoiatrico, un supporto tecnico digitale per risolvere i problemi organizzativi degli studi e delle cliniche dentistiche.

Molte attività fisse e stereotipate legate agli studi dentistici, come ad esempio la firma di documenti (consensi informati, modulistica varia, preventivi e simili), il trasferimento di informazioni ai pazienti o anche le attività legate alla comunicazione e alla pubblicità, infatti, possono essere trasferite su canali digitali, che gestiscono il tutto senza costi o risorse ma garantendo al contempo efficienza e un margine di errore pressoché nullo.

Ma vediamo ora come può essere impiegata la Marketing Automation nell’ambito del Marketing per dentisti.

Ti potrebbe interessare anche: Strategie di Marketing per dentisti tra SEO, Social, Content e Mail

Cos’è la Marketing Automation nel Marketing digitale

Cos’è la Marketing Automation nel Marketing digitale
Cos’è la Marketing Automation ed il suo funzionamento nel Marketing digitale

Perché uno studio dentistico raggiunga al meglio i propri obiettivi di crescita, sarebbe bene pianificare una strategia di Marketing digitale, magari con il supporto di professionisti del settore odontoiatrico e del marketing. Purtroppo però non sempre questo è possibile, per motivi economici o di reperibilità di una figura valida.

Ecco quindi che può tornare utile, per un dentista, conoscere la Marketing Automation e il suo funzionamento, soprattutto nell’ambito del Marketing digitale, perché è uno strumento che nella maggior parte dei casi è alla sua portata.

Cosa si intende per Marketing Automation?

Marketing Automation in uno studio odontoiatrico
Gestione della Marketing Automation tramite software gestionali che sfruttano dei workflow digitali

La Marketing Automation in uno studio odontoiatrico può risultare utilissima in tantissimi casi. Pensiamo ad esempio alle comunicazioni ai pazienti, che molto spesso devono includere documenti, file multimediali o ancora date delle ultime visite e dati di questo genere, che porterebbero via tempo e risorse, risultando troppo gravose per la sola segreteria.

Ecco, gestire queste situazioni e la documentazione in generale dello studio dentistico con la Marketing Automation diventa semplicissimo, grazie a degli appositi software gestionali, che sfruttano dei workflow digitali personalizzati dal dentista, in base ai suoi obiettivi e alle azioni che deve compiere.

Grazie a vari modelli pre-pianificati, il workflow permetterà al dentista di creare dei processi automatici che snelliscono il lavoro facilitando la comunicazione con i pazienti.

I vantaggi Workflow in uno studio dentistico

I vantaggi Workflow in uno studio dentistico
I vantaggi del Workflow e l’automazione del lavoro in uno studio dentistico

Il workflow e l’automazione del lavoro in uno studio dentistico ne incrementa realmente efficienza e produttività, generando ovviamente un impatto positivo sui profitti economici dell’attività.

Ecco in quali ambiti si esplicano i vantaggi workflow per uno studio dentistico:

  • Comunicazione con i pazienti: il software gestionale possiede lo strumento di PRM (Patient Relationship Management), che permette di monitorare la risposta dei clienti ad un determinato evento o contatto con il personale, migliorando così la gestione della relazione con i pazienti.
  • Pianificazione strategica: il workflow permette di pianificare strategicamente tutte le comunicazioni mirate a fidelizzare i pazienti.
  • Responsabilità e trasparenza: con il tracciamento automatizzato del lavoro si possono monitorare i progressi dell’attività e individuare con chiarezza le responsabilità all’interno di un gruppo di lavoro.
  • Incremento della produttività: con l’eliminazione del lavoro burocratico, i professionisti dello studio dentistico hanno più tempo da dedicare ad attività essenzialmente legate al loro lavoro.
  • Ridotta possibilità dell’errore umano: la percentuale di errori umani come ad esempio un errore di trascrizione è drasticamente ridotta grazie all’automazione.
  • Recupero degli insoluti: nel workflow si potranno integrare anche le funzioni di contabilità, il che ridurrà considerevolmente il lavoro amministrativo del personale e consentirà una gestione più efficace e rapida di eventuali insoluti con i pazienti.

Trigger e Azioni nella Marketing Automation

Il workflow si basa essenzialmente su trigger e azioni.

Un trigger avvia il flusso, impostando dei criteri di iscrizione del paziente, per determinare quali pazienti devono essere iscritti al Workflow, diventando così oggetto di azioni programmate.

Un’azione, invece, è un processo che avviene una volta attivato il workflow, come ad esempio l’invio di un’email o di un SMS dal contenuto personalizzato. Un workflow può includere anche più di un’azione.

Il controllo e la verifica nella Marketing Automation

Ad ogni Attività è possibile aggiungere una descrizione che permette di assegnare l’attività ad una specifica risorsa, la quale diventa così Responsabile, eseguendo l’attività anche grazie alla ricezione di promemoria.

Grazie al workflow, inoltre, il lavoro può essere personalizzato in base alle esigenze specifiche di un’attività: le azioni, ad esempio, possono essere eseguite in giorni e orari impostati ad hoc, ma le impostazioni di personalizzazione del workflow sono numerosissime e molto utili.

Si può dunque affermare che la Marketing Automation rappresenta un valido supporto al lavoro umano per quanto riguarda la pianificazione, l’esecuzione e il controllo delle attività.

Ti potrebbe anche interessare: WhatsApp Business per studi dentistici

Landing Page per Dentisti

Landing Page per Dentisti

Per landing page per dentisti si intende una pagina che viene realizzata per la conversione dei visitatori del sito Web in potenziali clienti. L’obiettivo è