Vuoi trovare l'idea differenziante per il tuo Studio Odontoiatrico?

Scopri come battere la concorrenza attraverso il giusto marketing ed il Brand Positioning odontoiatrico.

Oggi hai due libri a dispozione per portare i tuo studio a livello successivo.

Markedonzia

"Sala d'attesa piena per il tuo studio dentistico, senza abbattere i prezzi, anche se non sei un esperto di marketing".

Seconda edizione del libro Markedonzia, con due capitoli in più, dei contenuti rinfrescati e una copertina rinnovata.

Leva edizioni 2016-2019

Decifrare la figura dell’odontoiatra oggi – in un periodo di profondi mutamenti- risulta un compito assai difficoltoso visto che la stragrande maggioranza degli operatori si sente combattuta tra l’essere un medico con la M maiuscola, dedito alla somministrazione di cure di alto valore – non pensando a nient’altro – e trasformarsi in una figura professionale ibrida orientata più ai ricavi che alla salute dei propri pazienti.

La risposta a questo dubbio amletico viene fornita proprio dall’agenzia delle entrate nel momento in cui si richiede una partita Iva. 

Per lo stato il possessore di una partita Iva, infatti,  è da definirsi un imprenditore e come  tale – oltre ad essere un eccellente ed etico Professionista-  deve conoscere le due leggi fondamentali di questo difficile mestiere: 

   1.Saper leggere un conto economico di bilancio;

   2. Essere un esperto di marketing per far prosperare la propria attività.

Questa è la differenza tra chi sceglie di essere il titolare della propria azienda e chi si comporta come un dipendente di se stesso.

Anche in odontoiatria tutti coloro che possiedono uno studio, o  effettuano prestazioni di consulenza presso gli studi dei propri colleghi, sono soggetti a queste leggi superiori del mercato.

Se qualche decennio fa la domanda risultava superiore all’offerta, da qualche anno a questa parte le figure professionali in ambito odontoiatrico si sono moltiplicate, di conseguenza ci ritroviamo nella situazione opposta. Quella in cui l’offerta supera la domanda.

In questo difficile contesto la spunterà chi , non soltanto possiede i requisiti tecnici per svolgere  delle prestazioni di alto livello, ma chi ha appreso le basi del marketing per attrarre nuova pazientela e soddisfare i bisogni di coloro che usufruiscono gia’ delle tue prestazioni.

In poche parole, chi acquisisce una mentalità digitale.

Prossimamente la seconda edizione di...

"Da Studio dentistico a Brand Odontoiatrico"

Markedonzia Vol.2

Brand e odontoiatria fino a ieri sembravano due rette parallele che mai si sarebbero incontrate.
Eppure l’avvicinamento al marketing del dentista sta aprendo uno scenario molto interessante su questo affascinante argomento, che senza dubbio è il caposaldo da cui deve assolutamente partire tutto il marketing di una qualsiasi impresa, anche di quella odontoiatrica.

Creare un brand risulta davvero utile per l’odontoiatra?

Certamente sì, soprattutto se rientra nelle 3 categorie strategiche:

1) Studio giovane
2) Professionista in odore di passaggio generazionale
3) Professionista con due o più studi
In passato ti hanno fatto credere che il personal branding sarebbe stato la panacea a tutti i tuoi mali, ma in queste pagine capiremo il motivo per cui si tratta di una visione limitata e poco compatibile con la figura dell’imprenditore.

In questo volume scoprirai come

– differenziarti in maniera naturale grazie ai principi del brand positioning
– nominare il tuo studio attraverso le regole dei grandi maestri
– evitare di regalare soldi ai creativi per la creazione del tuo logo

Si tratta del primo libro di marketing odontoiatrico che ti aiuta a creare un brand per proteggerti dagli attacchi della concorrenza e facilitare i processi di rivendita dello studio alla stregua di un’azienda, evitando di “regalarlo” al primo collega che ci dice di sì.

Chiudi il menu